due sere con:
Carmelo Di Bartolo
La bionica
natura e progetto

28 LUGLIO
LA LEPRE E LA TARTARUGA

29 LUGLIO
LA BIONICA, PROGETTARE CON LA NATURA

Ore 22.00
Cortile del Museo Ecclesiastico Diocesano
Troia

Lo studio della natura finalizzato al progetto prende il nome di “bionica”, una metodologia trasversale che permette di mantenere una visione globale e di gestire la complessità di variabili che caratterizzano la progettazione, per poi trasformare e sintetizzare il lavoro in concept ideas credibili nella fase di progetto. Gli oggetti naturali (foglie e gusci, ossa e tronchi, radici e chele ecc.) svolgono le loro funzioni in modo economico, efficiente e rispettoso dell’ambiente; queste strategie sono i risultati dall’evoluzione: un processo di prova ed errore con scala temporale incomparabile a quella umana, che continua tuttora a proporre, adattare e scartare “modelli” in ragione della loro rispondenza agli obiettivi. Da questo punto di partenza è possibile trovare un filo conduttore per progettare oggetti artificiali più “intelligenti”, nuovi materiali, nuove strategie, procedendo per analogia e non per imitazione.

Carmelo Di Bartolo dal 1980 sviluppa studi e ricerche sulla bionica applicata ai processi di advanced design. Nel 1998 ha fondato Design Innovation, laboratorio di ricerca in advanced design che produce piani strategici di innovazione per imprese e soggetti pubblici italiani e internazionali. In questo contesto, dirige  progetti e ricerche per CRF_Centro Ricerche Fiat, Fiat Auto, Piaggio, Samsung, Triennale di Milano, Banca Mondiale, UNIDO, Indesit Company, Ariete, Argotractors e altri. È professore all’Università di Montreal-Canada, Faculté de l’Aménagement Ecole de Design Industriel, e allo IULM di Milano. È membro de la Academia Nacional de Bellas Artes, Argentina. È stato direttore e coordinatore di presidenza dell’Istituto Europeo di Design, presso il quale ha fondato nel 1982 il CRIED Centro Ricerche Istituto Europeo, che ha diretto sino al 1998. È stato professore a contratto al Politecnico di Milano e visiting professor all’École cantonale de design di Losanna e al TEC di Monterrey, Guadaljara Messico. Svolge un’intensa attività di visiting professor e conferenziere in Università e centri di ricerca internazionali.

designinnovation.net